Sequoia National Park: gli alberi più vecchi della Terra

Sequoia National Park: come arrivare e dove dormire.

D

allo Yosemite Park, proseguendo verso sud dapprima in direzione Fresno, e poi ancora superando Visalia sulla Hwy198, si arriva a Three Rivers, un paesino di poche anime punto di partenza ideale per la visita del Sequoia e del Kings National Park. Questo vi permetterà di risparmiare sulle spese di alloggio, rispetto ai decisamente più costosi lodge che è possibile trovare all’interno del parco, che offre in alternativa anche la possibilità di soggiornare in diverse aree attrezzate per campeggiatori. Da Three Rivers raggiungerete in pochi minuti (6 miglia) il Sequoia, cui consigliamo di dedicare una giornata intera insieme alla visita del Kings Canyon. All’ingresso un ranger vi consegnerà una mappa dettagliata e richiederà il pagamento del pedaggio (scopri come procurarsi il National Parks Card Pass).

Cosa vedere.

Addentratevi nel parco e attraversate la foresta dei giganti; vi troverete dinnanzi uno spettacolo grandioso: 5 dei 10 più grandi alberi al mondo si trovano qui in una foresta di sequoie secolari che formano una cornice monumentale e unica al mondo. Concedetevi qualche foto ai piedi del General Sherman Tree, una sequoia di oltre 2500 anni, il più grande albero sulla terra in termini di volume, che raggiunge un’altezza di quasi 84mt. Da lì proseguite per il Tunnel Log, una galleria-sequoia, e ancora per pochi minuti fino al Moro Rock Trailhead, che vi permetterà di raggiungere in breve uno spettacolare punto di osservazione. Risalite la Generals Highway fino al Kings Canyon Visitor center in cui troverete notizie interessanti sul parco e poi proseguite per una visita al General Grant Tree. Lungo il percorso approfittate di tanto in tanto per scendere dall’auto e fare delle belle passeggiate in questo luoghi unici, mai troppo affollati, che vi regaleranno delle sensazioni indimenticabili.

Ecco il video a 360° della nostra giornata al Sequoia National Park.

Per vedere questo video con un visore VR seguite le istruzioni riportate in questo articolo.

Raccomandazioni.

Non ci sono pompe di benzina all’interno del Sequoia park, si raccomanda quindi di fare il pieno prima per evitare di rimanere a secco. È comunque possibile trovare delle aree di rifornimento più a nord: allo Stony Creek Lodge, al Kings Canyon Lodge e allo Hume Lake.
Gli orsi qui sono i padroni di casa, è importante dunque attenersi scrupolosamente alle norme del parco riguardanti la possibilità di portare animali domestici, la conservazione del cibo, il conferimento della spazzatura, ecc., per evitare danni ai veicoli e/o incontri troppi ravvicinati con questi animali.
In inverno diverse strade potrebbero essere chiuse per il maltempo. L’unica che rimane aperta tutto l’anno è la Generals Highway, a meno di casi eccezionali. Ancora scegliete la primavera e l’estate se volete godere della vista dei rigogliosi corsi d’acqua e delle cascate, che nelle altre stagioni saranno con ogni probabilità secche o ghiacciate.

Lascia un Commento

Contattaci

Ti risponderemo al più presto.

Non si legge? Cambia testo. captcha txt
yosemite-national-park-mirror-lake-cosa-vederesanta-monica-torretta-baywatch
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: