Parigi | Cosa vedere in tre giorni

Parigi, la meravigliosa capitale della Francia, è tra le 10 città più visitate al mondo: offre al turista numerosi luoghi interessanti, assolutamente unici e imperdibili.

E

cco un itinerario che comprende cosa visitare a Parigi , dove andare, cosa fare e  le opere più importanti! Quello che proponiamo comprende tutti i luoghi simbolo della grande città, facendo un mix di stile, architettura e conoscenze gastronomiche da poter visitare in 3 giorni.

Come muoversi a Parigi.

Innanzitutto prima di organizzare il tour è bene organizzarsi per gli spostamenti : le attrazioni a Parigi sono piuttosto distanti le une dalle altre e la città è talmente grande che muoversi a piedi fa perdere molto tempo.  Per fortuna  la città offre 14 linee della metropolitana che permettono di raggiungere ogni luogo in pochi minuti , basta munirsi di abbonamento, guida e cartina della metro!

Visitare Parigi in 3 giorni: le cose da fare e vedere.

Parigi è una città davvero grande e dispersiva, e pretendere di visitarla tutta in soli 3 giorni è davvero impossibile .Questo non significa che non la si possa godere , anzi con un buon programma è possibile visitarla e rilassarsi.

Cosa visitare a Parigi : primo giorno.

La prima tappa è Place Charles de Gaulle dove si trova l’Arco di Trionfo , è consigliato salire sopra perché dalla cima si ha una visuale unica della città.

Proseguire con una bella passeggiata lungo gli Champs Elysées  , dove fare shopping per le grandi  boutique di lusso e negozi ; arrivare fino al Place de la Concorde dove ci sono i  giardini delle Tuileries.

Dopo la visita dei giardini e il laghetto, proseguire la passeggiata  in direzione dell’Arc du Carrousel, oltre il quale si trova il Museo del Louvre .Uno dei musei più importanti del mondo che conserva ed espone centinaia di capolavori d’arte storici.

Usciti dal Louvre, prendere la metro e arrivare  a Trocadero dove nel suo piazzale si ha una bellissima visuale della Torre Eiffel al tramonto. Al Trocadero, se amate i musei, è consigliatissima una visita al Museo d’Arte Moderna della Città di Parigi.

Dopodiché raggiungere la Torre Eiffel , il simbolo per eccellenza della città:  salire sulla Torre è sicuramente un’esperienza da fare, il panorama da lassù è formidabile!!!  Un consiglio è quello di prenotare i biglietti direttamente online, in modo da evitare le code; è possibile anche godersi una romantica cena al ristorante del primo piano della Torre.

tour-eiffel-parigi

Cosa vedere a Parigi: secondo giorno.

Il secondo giorno si parte dalla Cattedrale di Notre-Dame , il cuore del cristianesimo francese, dove potete salire sulle torri della cattedrale per godere della vista  sull’intero quartiere. Vicino a Notre-Dame sorge il Centre Pompidou, uno dei musei d’arte più importanti d’Europa da poter far visita. Qui si può pranzare con una celebre Baguette, e avviarsi verso il Quartiere Latino caratterizzato da piccole stradine pittoresche e dove visitare il Pantheon, un museo con le tombe d’illustri cittadini di Francia.

Nel tardo pomeriggio , prendere la metro e scendete a Montmartre, un quartiere molto caratteristico, pieno di negozietti e bancarelle . Arrivate fino alla piazza principale dove si trova la cupola bianca del Sacro Cuore, aperta alle visite turistiche.

La sera dirigetevi verso il famoso Moulin Rouge, il locale più raffinato ma allo stesso tempo più vivace di Parigi, con spettacoli unici di danzatrici, can can e intrattenimento: una serata divertente , elegante e  frizzante.

Montmartre-parigi-moulin-rouge

Cosa vedere a Parigi: terzo giorno.

Il terzo giorno lo si dedica alla Reggia di Versailles , la residenza dei re francesi  ricca di meraviglie artistiche, oppure al parco a tema più famoso del mondo: Disneyland !

I biglietti per entrambi i tour possono essere acquistati online in anticipo, per evitare tempo e fila! La scelta è soggettiva ……
La sera per finire in bellezza, si consiglia di recarsi al molo della Senna e fare una crociera. Ammirare Parigi dalle acque è un’esperienza unica nel suo genere.

Prezzi e costo della vita a Parigi.

Parigi è una grande città ed offre molte possibilità, dal lusso sfrenato a scegliere divertimenti senza spendere una cifra esorbitante. Vi segno un elenco dei costi medi in un weekend nella città:

  • Biglietto singolo della metro: 1,70 €
  • L’ingresso intero al museo, generalmente è di 12-18 €
  • Un tramezzino costa intorno ai 5 €
  • Prendere un caffè al banco costa 1 €, al tavolo pagate circa 3€
  • Il prezzo di una baguette di pane è di circa 6 €
  • Una birra costa da 3 a 8 €

Per i ristoranti il prezzo cambia in base ai servizi e alla zona, le tariffe sono generalmente esposte con il menù del giorno all’esterno del locale. Da sapere che la vera cucina francese è cara , si paga sopra i 50 euro !

In conclusione Parigi è una grande metropoli.. Una delle città europee più belle in assoluto ed è estremamente romantica .. Non è per niente economica ma ne vale la pena vederla !!!  Consigliata almeno  per un weekend!!   BUON VIAGGIO!!

Articolo a cura di : Universo Al Femminile

Lascia un Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Contattaci

Ti risponderemo al più presto.

Non si legge? Cambia testo. captcha txt
targa-roma-volkswagenlecce-cosa-vedere
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: